Prenota l'appartamento

Sei in: Accoglienza » La Casa sull’Albero

La Casa sull’Albero

2+2 (2 nella Casa sull'Albero e 2 nella Yurta adiacente) (29mq)

La Casa sull’Albero, tutta in legno, è costruita intorno ad una grande quercia ed ha una splendida terrazza dalla quale si può godere della vista mare e di un punto di vista nuovo sul bosco, non più dal basso verso l’alto, ma da chioma a chioma.

Questo piccolo rifugio, infatti, è un punto privilegiato per l’osservazione degli uccelli, ma non solo, nel bosco si possono infatti scorgere anche lepri, volpi e caprioli.
Al suo interno troverete un comodo letto matrimoniale e un piccolo armadio mentre la terrazza esterna è arredata con un tavolino e 2 sedie, per godersi i rumori del bosco e la vista del mare, e due lettini per il sole posizionati nell’oliveto vicino.

E’ dotata al lato di una Yurta privata che funge da soggiorno con armadio e divano letto, che più ospitare fino a due persone. Quindi in totale può accogliere 2 persone nella Casa sull’Albero e 2 persone nella Yurta adiacente.

Per i servizi usufruirà di un bagno privato, completo di sanitari, lavandino e doccia situato nella zona comune I Salici; disponibili anche lavanderia e doccia all’aperto comuni.
Ma anche di una doccia all’aria aperta e di un rubinetto privati sulla terrazza.
Per chi è alla ricerca di un esperienza unica nel suo genere con un pizzico di avventura e di romanticismo.

Per gli ospiti della Casa sull’Albero sono compresi anche tutti i servizi de La Locanda;

colazione a buffet (con prodotti biologici o locali) disponibile su richiesta,

pergola con tavoli e sedie vista mare,

angolo cottura attrezzato,

BBQ,

locale con divano e televisore

e connessione WiFi gratuita 24h.

NON LA AFFITTIAMO PER UNA NOTTE SOLA.

IL SOGGIORNO MINIMO SONO 3 NOTTI A GIUGNO DAL 1 AL 15 GIUGNO E UNA SETTIMANA DA SABATO A SABATO IN LUGLIO, AGOSTO E SETTEMBRE

Tanti modi di accogliervi

Dal classico rustico toscano alle originali Yurta

Case Tradizionali
Le nostre Yurta
Lodge Tent

Alcune buone ragioni

Natura, attività, città d’arte, sapori