Prenota l'appartamento

Sei in: La Fattoria » La Nostra Storia

La Nostra Storia

La “Fattoria la Prugnola” nasce come impresa agricola nel periodo in cui l’agricoltura era ancora un settore dominante nella nostra penisola.
Vi vivevano e lavoravano ben 10 famiglie coloniche fino a quando, intorno agli anni ’60, i contadini si trasferirono tutti a lavorare nelle industrie e la mezzadria fu trasformata in azienda a conduzione diretta.
La Fattoria (situata a 175 s.l.m. a 9 km dal mare) si estende su una superficie di più di 70 ettari completamente convertiti all’agricoltura biologica. 
Di questi 10 ha sono costituiti da un antico oliveto, per un totale di circa 2000 piante di diverse varietà (frantoio, moraiolo, leccino, lazzero), che producono un eccellente olio extravergine di oliva Toscano.
Al seminativo sono destinati circa 15 ettari prevalentemente a dedicati a prato di leguminose, per ridurre al minimo l’impatto ambientate e garantire il presidio del territorio.
Inoltre sono presenti 2 ettari di vigneto costituito da alcuni vitigni tipici della zona per la produzione di vino DOC di Montescudaio.
Infine circa 45 ettari sono coperti da bosco e vengono tutelati e preservati al fine di assicurare la difesa del suolo, consentire la riproduzione degli animali tipici delle nostre zone come fagiani, cinghiali e molte altre specie e garantire l’equilibrio tra l’azienda e il territorio. Ad oggi sono anche un ottima cornice per girate a piedi o in bicicletta.

Abbiamo cominciato a muoverci nel settore turistico nel 1980 quando ancora non si poteva neanche prevedere quale successo avrebbe avuto il fenomeno agrituristico.
Credevamo nella salvaguardia di stili di vita tradizionali in simbiosi con la natura e lontani dal caos delle città e questi valori ci guidano ancora oggi.
L’attività agrituristica affianco all’agricoltura nasce nel 1983, ancora prima che ci fosse la legge regionale dell’agriturismo, del 1985.
Ad iniziare quest’avventura fu Cristina, la proprietaria della Fattoria La Prugnola, appoggiata e consigliata dal marito Paolo.
Ristrutturarono la parte centrale e ne ricavarono 4 case, una per il fattore e altre tre da affittare agli ospiti.
Da allora tante cose sono cambiate, e sono subentrate ad aiutarli prima la figlia Marina e poi la figlia Barbara.
Anche perché ormai Cristina e Paolo sono diventati nonni e hanno il loro bel da fare!

All’Agriturismo Fattoria La Prugnola potete scegliere diversi modi per vivere la natura.
Ad esempio ci sono le case e appartamenti agrituristici, immersi nel verde, completamente attrezzati per chi cerca la massima indipendenza e libertà, il gusto per la tradizione, il confort della tipicità, tutto a contatto con la natura e l’aria di mare.
Se invece volete provare un esperienza nuova, ma senza sacrificare le comodità che rendono speciale una vacanza, potete soggiornare nell’Agricampeggio o Glamping, come piace chiamarlo a noi.
Potrete scegliere la Casa sull’Albero, e vivere un emozione unica tutta da raccontare, oppure la Yurta, una tenda mongola spaziosa, luminosa e arredata di tutto punto, per fare contenti tutti, grandi e piccini. Oppure è possibile portarsi la propria tenda. Gli ospite dell’agricampeggio hanno a disposizione bagni privati o comuni e il servizio lavanderia.
Per tutti gli ospiti dell’agriturismo sarà a disposizione La Locanda, un area comune attrezzata con il wifi, dove verrà servita una tipica e ricca colazione.

Ma indipendentemente dai vostri gusti, qualunque sia la vostra scelta, non avrete problemi raggiungerci in auto, sarete vicini al mare e avrete facile accesso a negozi e supermercati, ai ristoranti tipici e le pizzerie, alle città d’arte, alle terme ed ai parchi naturalistici.
A questo punto non vi resta che venire a conoscerci!

Tanti modi di accogliervi

Dal classico rustico toscano alle originali Yurta

Case Tradizionali
Le nostre Yurta
Lodge Tent

Alcune buone ragioni

Natura, attività, città d’arte, sapori